Categoria: News

Zeta Holding investe in Revving

Revving, società di investimento e sviluppo immobiliare, annuncia l’ingresso di Francesco Zaccariello nel capitale

Zeta Holding, la società fondata dall’imprenditore digitale Francesco Zaccariello, investe in Revving, azienda attiva nel settore immobiliare che si rivolge ad investitori privati per la gestione di tutte le fasi del processo di sviluppo, dall’acquisizione alla vendita.

Con un portafoglio di 100 milioni di euro di asset con destinazione residenziale e terziaria, Revving si impegna a creare valore tangibile per i propri investitori attraverso operazioni immobiliari selezionate secondo rigorosi criteri, al fine di garantire la massima protezione e il migliore rendimento del capitale investito.

Tra i progetti più recenti, lo sviluppo residenziale “Opera” a Firenze, e gli interventi di rigenerazione di Via Rancati a Milano e Corsico.

Revving, società di investimenti e sviluppo immobiliare, annuncia una partnership strategica con Zeta Holding, società di investimenti rappresentata da Francesco Zaccariello, fondatore di eFarma.com ed investitore seriale in diverse startup Italiane.

Fondata nel 2022 a Milano, Revving è una società di investimento e sviluppo immobiliare per investitori privati che ad oggi gestisce un portafoglio di 100 milioni di euro di asset con destinazione residenziale e terziaria, seguendo tutte le proprie operazioni dall’acquisizione fino alla vendita.

Nata con la mission di creare un nuovo business model caratterizzato dalla capacità di seguire l’intero ciclo di investimento, Revving gestisce tutte le attività, dalla fase iniziale di due diligence e underwriting, sviluppando direttamente i progetti architettonici e realizzando internamente le costruzioni, fino alla conclusione delle operazioni attraverso strategie commerciali mirate.

“Il nostro obiettivo è quello di creare valore tangibile per i nostri investitori attraverso operazioni immobiliari selezionate secondo rigorosi criteri, mirando a garantire la massima protezione e il migliore rendimento del capitale investito e contribuendo al miglioramento del tessuto urbano.

La collaborazione con Zeta Holding rappresenta un segno tangibile della fiducia nel nostro modello di business e nelle nostre prospettive di crescita, ci permetterà infatti di accedere a risorse e competenze aggiuntive, nonché di esplorare nuove opportunità per ampliare le nostre attività e perseguire la nostra missione di creare valore nel settore immobiliare.” hanno dichiarato Ruggiero di Luggo e Mauro Ramirez, Managing Partner di Revving.

I fondatori di Revving portano con sé l’esperienza e il know-how acquisiti in precedenza presso gruppi di alto livello: Mauro Ramirez come consulente nel team di Capital Market del gruppo Gabetti e Ruggiero di Luggo formato da Hines, un importante colosso immobiliare americano.

“Sono orgoglioso di aver investito in una società come Revving, in grado di creare valore che va oltre gli investimenti. Revving trova infatti una soluzione dove c’è una mancanza, rispondendo a un’esigenza che va oltre il cantiere e la semplice ristrutturazione, agendo sempre in ottica di economia circolare.” ha commentato Francesco Zaccariello.

Revving è attiva su tutto il territorio nazionale e si avvale della collaborazione di partner affidabili nel settore dell’edilizia per la gestione dei suoi progetti di sviluppo immobiliare.

La società focalizza principalmente le proprie attività sullo sviluppo di immobili residenziali destinati alla vendita, con particolare attenzione alle riqualificazioni di edifici già esistenti. Attualmente, Revving è impegnata in diversi progetti sia a Milano e provincia che nelle città di Firenze e Napoli.

I progetti più recenti di Revving: dal progetto “Opera” di Firenze all’innovazione di Corsico, passando per Via Rancati a Milano.

Tra gli obiettivi recentemente raggiunti da Revving, figura la realizzazione di un progetto volto a ridare vita all’eccellenza storica di Firenze attraverso lo sviluppo residenziale “Opera”. Fulcro del lavoro di riqualificazione è infatti l’ex Teatro Comunale del Maggio Musicale Fiorentino, risalente alla metà del XIX secolo.

“Stiamo dedicando impegno e passione per trasformare quattro splendidi edifici ottocenteschi su Corso Italia e Via Solferino in un’oasi di eleganza e comfort. Questi edifici, testimoni del glorioso passato di Firenze, saranno restaurati e convertiti entro luglio 2025 in 30 residenze esclusive, offrendo un’opportunità unica per chi cerca l’autentica bellezza della vita cittadina.” hanno commentato Ruggiero di Luggo e Mauro Ramirez.

Attraverso la realizzazione di questo progetto si vuole ridare vita all’ex Teatro storico, rendendo omaggio al contempo alla sua rilevanza storica.

Degno di nota è il progetto di via Rancati 3 a Milano, che vedrà la propria conclusione tra dicembre 2024 e gennaio 2025, il quale prevede la conversione di un immobile in 20 appartamenti residenziali. Gli inquilini di questi ultimi potranno godere dell’atmosfera vivace del quartiere, ricco di negozi, ristoranti e aree verdi.

La vicinanza alla fermata metropolitana Turro è strategica, in quanto consente di raggiungere Piazza Duomo in poco tempo, pur garantendo ai futuri abitanti la tranquillità di un’area non congestionata.

“La nostra visione per questo progetto è quella di creare uno spazio urbano moderno e sostenibile, che rifletta l’unicità e il dinamismo della città. Con un’attenzione particolare alla qualità del design e alla sostenibilità, stiamo lavorando per trasformare quest’area in un luogo dove le persone possano vivere, lavorare e connettersi in modo significativo.” hanno dichiarato  Ruggiero di Luggo e Mauro Ramirez.

Un altro progetto avviato recentemente prevede un nuovo sviluppo immobiliare nella città di Corsico, in provincia di Milano. A partire dall’acquisizione di un complesso immobiliare in disuso, il gruppo Revving si occuperà della sua trasformazione, implementandone la riqualificazione non solo energetica ma soprattutto del contesto circostante.

Il progetto, infatti, non solo rappresenta un investimento immobiliare, ma anche la promessa di un futuro sostenibile e che garantisce il benessere della comunità, Il complesso immobiliare includerà infatti corti verdi ed ampie terrazze per un ambiente sano e rilassante, infrastrutture per la mobilità sostenibile, appartamenti moderni con viste suggestive sul Naviglio, aree esterne destinate al fitness e al tempo libero.

Gli sviluppi futuri della società

 Nonostante la sua recente entrata nel mercato, Revving sta affrontando una crescita rapida e significativa. Con svariati progetti in via di sviluppo e altri in corso di acquisizione a livello internazionale la società sta consolidando sempre di più la sua presenza nel settore immobiliare.

Guardando al futuro, l’obiettivo è quello di mantenere e accelerare questo ritmo di crescita, esplorando attivamente nuove opportunità e mercati, sia a livello nazionale che internazionale, per espandere ulteriormente le attività e portare avanti la missione di diventare un punto di riferimento nel settore, ottenendo riconoscimenti per l’innovazione, la sostenibilità e l’eccellenza nel design.

“Continueremo a investire in talenti, tecnologia e partnership strategiche per garantire il successo a lungo termine di Revving e per contribuire al benessere delle persone e delle comunità in cui operiamo. Siamo entusiasti delle sfide e delle opportunità che il futuro ci riserva e siamo determinati a guidare Revving verso nuovi traguardi di crescita e successo nel mercato immobiliare.” hanno concluso i due fondatori.

About REVVING

REVVING è una società di investimento e sviluppo immobiliare per investitori privati che opera sul territorio nazionale, gestendo le operazioni dall’acquisizione alla vendita. Opera da Development Manager per i propri investitori, utilizzando rigidi criteri di qualità dalla selezione delle operazioni fino alla vendita.

Fonte: italiaeconomy.it


How we do it

Creiamo valore tangibile
per i nostri investitori.